Membri e Amministratori del Consensus 9/11

 

Membri del 9/11 Consensus Panel

 

R.B.
(Fu) Dr. Robert Bowman (1934, 22 agosto 2013), ex responsabile del Dipartimento di Ingegneria Aereonautica dell’Istituto della Tecnologia dell’Aviazione Militare, e Direttore dei Programmi Spaziali Avanzati (“Star Wars”) sotto le Presidenze di Ford e Carter.

D.S.C.
David S. Chandler, BS in IPS (fisica/ingegneria), Harvey Mudd College; MS in matematica presso la Polytechnic University della California; docente di fisica e matematica presso licei e college; ex membro della redazione presso la “The Physics Teacher” (rivista AAPT); nel 2008 ha giocato un ruolo fondamentale nell’obbligare il NIST a riconoscere un tempo significativo di caduta libera riguardo al crollo del WTC-7.

G.C.
Giulietto Chiesa, giornalista italiano che ha servito come corrispondente a Mosca per 19 anni; ex membro del Parlamento Europeo; Socio del Kennan Institute per gli Studi Russi Avanzati; ha prodotto Zero – Inchiesta sull’11 settembre (disponible su YouTube; @IMDb).

J.C.
Jonathan Cole, ingegnere civile che pratica in Connecticut, Florida e New Hampshire (USA). Laureato nel 1979, ha oltre 28 anni di esperienza in ingegneria civile e direzione delle costruzioni, compresa la progettazione di edifici, ponti, servizi e infrastrutture.

D.D.
Dwain Deets, ex Direttore per le ricerche ingegneristiche e progetti aereospaziali al Dryden Flight Research Center della NASA; ricevette dalla NASA un premio per l’eccellente servizio svolto incluso “Who’s Who in Scienza e Ingegneria.”

T.F.
Tod Fletcher (1952-2014), M.A., C.Phil., Geografico, U.C. Berkeley; ex geografico e istruttore di scienze ambientali a Berkeley, San Francisco State University e Laney College; nel 2010 e 2011 venne ospitato presso uno show radiofonico settimanale, “9/11 In Context.

Ganser, Daniele, 2012-2
Dr. Daniele Ganser, storico svizzero che dirige l’Istituto Svizzero per la Pace e la Ricerca Energetica di Basilea (SIPER). E’ esperto in conflitti globali per il petrolio, guerra mascherata, guerre per le risorse, e strategie economiche. Ha insegnato analisi dei conflitti globali relativi alle guerre per il petrolio all’Università di Basilea e insegna storia e futuro dei sistemi energetici all’Università di St. Gallen. Nel 2015 ha ricevuto il premio Deutscher IQ-Preis della Mensa-society tedesca “per una diffusione intelligente della conoscenza”. Vedi anche www.danieleganser.ch.

Col.D.G.
Lt. Col. David Gapp, Aereonautica Militare degli Stati Uniti, pilota in pensione con 3000 ore di volo; investigatore di incidenti aerei qualificato; ex dirigente dell’Aircraft Accident Board; Direttore dei programmi sui teatri di sicurezza e cooperazione dell’Aviazione Militare per tutto il Centro e il Sud America; 31 anni nell’US Air Force.

N.H.
Dr. Niels Harrit, Professore Associato al centro della Chimica delle Nano-Scienze, Università di Copenhagen; primo autore del documento “Active Thermitic Material Observed in Dust from the 9/11 World Trade Center Catastrophe [Materiale thermitico attivo trovato nelle polveri della catastrofe dell’11 settembre 2001 che ha colpito il World Trade Center]” (copia di archivio), pubblicato nell’ Open Chemical Physics Journal nel 2009.

S.E.J.
Dr. Steven E. Jones, ex professore di fisica alla Brigham Young University; promotore della ricerca per il documento peer-reviewed, “Active Thermitic Material Observed in Dust from the 9/11 World Trade Center Catastrophe [Materiale thermitico attivo trovato nelle polveri della catastrofe dell’11 settembre 2001 che ha colpito il World Trade Center]” (copia di archivio), pubblicato nell’ Open Chemical Physics Journal nel 2009.

R.K.
Commandante Ralph Kolstad, pilota da combattimento della Marina Militare in pensione. Fu per 27 anni un pilota commerciale di due grandi linee aeree, con 23.000 ore di volo totali.
 
 

G.MQ.
Dr. Graeme MacQueen, professore associato (in pensione) presso il Dipartimento di Studi Religiosi alla McMaster University in Canada ed ex direttore presso il Centro per gli Studi sulla Pace della McMaster. La sua ricerca sull’11 settembre include quattro articoli peer-reviewed. Ha servito nel comitato direttivo delle International Hearings on the Events of September 11, 2001 [audizioni internazionali per gli eventi dell’11 settembre], tenuti a Toronto nel settembre 2011.

M.M.
Massimo Mazzucco, premiato regista, scrittore e giornalista. Gestore del sito luogocomune.net dedicato alla ricerca sull’11 settembre. Il suo documentario “Inganno Globale” del 2006 è stato mandato in onda dalla Tv italiana (Canale 5) infiammando il dibattito nazionale. Suo secondo film “The New American Century [Il Nuovo Secolo Americano]” (2007) fu presentato in diversi festival in tutto il mondo. Nel settembre 2013 è uscito il suo terzo 9/11-documentario, intitolato “September 11: The New Pearl Harbor [11 settembre – La Nuova Pearl Harbour]” (anche disponibile su YouTube), che confuta in maniera radicale le argomentazioni di chi sostiene la versione ufficiale.

D.MM.
Dennis P. McMahon, Dennis P. McMahon, JD dalla Western New England Law School, LLM dalla NYU. Membro dei tribunali di New York e del Massachussetts, nel 2009 ha servito come procuratore legale per le famiglie delle vittime dell’11 settembre a Burke v McSweeney, prese parte con impegno alla petizione NYCCAN, per dare agli elettori di New York City l’oppotunità di decidere se avere una nuova indagine sull’11 settembre. McMahon giocò un ruolo determinante nell’introdurre la campagna “Building What?”, in seguito ribattezzata “Remember Building 7”.

A.M.
Aidan Monaghan ha conseguito una laurea in ingegneria elettronica e ricerca Freedom of Information (FOIA, atto per la libertà di informazione) per quanto riguarda gli attacchi dell’11 settembre. I documenti governativi sul 11/9 ottenuti da Monaghan sono stati menzionati dalla Beacon News Online del Sun-Times News Group, da KLAV AM a Las Vegas, NV, dal documentario “Loose Change 9/11: An American Coup” e diversi libri. La sua ricerca sull’11 settembre include due studi peer-reviewed e “Declassifying 9/11”, una raccolta di suoi FOIA-risultati.

R.M.
Rowland Morgan, con una laurea ad honorem presso la Cambridge University e un certificato di insegnamento, è un giornalista indipendente e co-autore di “9/11 Revealed”. Nel 1990 è stato un cronista settimanale a Londra per l’Indipendent on Sunday e il Guardian. È stato anche co-autore, con Ian Henshall, di “Flight 93 Revealed” (Carol e Graf, 2006).

F.S.
Frances Shure è un’imprenditrice in pensione, un Consulente Professionale qualificato in psicologia del profondo ed istruttrice aggiunta alla Naropa University. È stata a lungo un’attivista per la pace a l’ambiente, è co-fondatrice del gruppo “Colorado 9/11 Visibility”, ed è nella lista dei Medical Professionals for 9/11 Truth [Medici Professionisti per la Verità sull’11 settembre].

L.S.
Lou Stolzenberg è una psicoterapeuta in pensione (BS, University of Wisconsin, Madison, 1974). La sua lunga carriera di 26 anni, con l’uso di una terapia basata sull’evidenza dei fatti per la cura dei pazienti, combinata con la sua fede e la sua preoccupazione costante per la giustizia sociale, la portarono nel 2006 all’interno dell’attivisimo per il Movimento per la Verità sull’11 settembre. È coordinatrice religiosa per il sito Religious Leaders for 9/11 Truth [Leader Religiosi per il Movimento].

Daniel Sunjata, attore americano che ha lavorato in televisione, film e teatro; ha presentato un pluripremiato programma televisivo, “Take Me Out;” inoltre ha recitato nelle serie TV “Rescue Me”, la cui trama includeva un’operazione false-flag sull’11 settembre; recentemente ha partecipato anche alla famosa serie televisiva “Grey’s Anatomy”, dell’ABC.

T.S.
Tony Szamboti, Bach. Mech. Eng. Villanova University. Has worked in design, analysis and testing of equipment for ships, aircraft and communication towers. Member of Scholars for 9/11 Truth and Justice and Architects and Engineers for 9/11 Truth.

M.W.
Dr. Matthew Witt è un professore associato alla Pubblica Amministrazione presso l’Università di Verne, CA. Ha pubblicato dei lavori fin dal 2008, con Lance deHaven-Smith e altri studenti, dimostrando che quell’ombra che disciplina gli enti e lo Stato con atti criminali contro la democrazia americana i quali minano la legittimità del Governo degli Stati Uniti e la Costituzione dei suoi fondatori. Questo lavoro appare in Administration & Society, American Behavioral Scientist, and Public Integrity.

J.W.
Dr. Jonathan B. Weisbuch, (M.D., M.P.H.), ex amministratore sanitario della contea di Maricopa, AZ; Direttore Medico, dipartimento di Los Angeles dei servizi sanitari; Direttore del Dipartimento della Salute e dei Servizi Sociali del Wyoming; Presidente dell’Associazione di Medici Americana della Salute Pubblica (AAPHP); consulente editoriale dell’American Journal of Public Health. Autore di oltre 40 articoli accademici.

 

Amministratori del sito 9/11 Consensus Panel

 

D.R.G.
Dr. David Ray Griffin, co-fondatore del 9/11 Consensus Panel: professore emerito di filosofia delle religioni e teologo presso la Claremont School of Theology e la Claremont Graduate University; ha pubblicato 37 libri, molti in scienze filosofiche e religione, ma dieci di questi riguardano l’11 settembre. Tra queste pubblicazioni troviamo “The New Pearl Harbor Revisited: 9/11”, “the Cover-Up”, e “the Exposé”, che fu nominato “Pick of the Week” dalle case editrici settimanali nel novembre 2008; è stato nominato al Nobel per la Pace per il suo lavoro sull’11 settembre sia nel 2008 che nel 2009, ed è stato considerato uno dei “50 personaggi che contano” da parte del New Statesman, nel 2009.
W.V.
Mr. William Veale, procuratore legale; laureato alla University of Maryland Law School. Insegnò criminologia per 11 anni alla Boalt Hall School of Law, a Berkeley; ex direttore dell’Assistenza Pubblica alla Difesa, Contra Costa County, CA, dove vi ha lavorato per 31 anni. Per diversi anni ha svolto il suo lavoro in tribunale e sul suo blog, Valetruth, dove discusse i fatti riguardanti l’11 settembre. Ora presta servizio come rappresentante legale per il 9/11 Consensus Panel, oltre a ricoprire il ruolo di membro del direttivo.
E.W.
Elizabeth Woodworth, documentarista di scienze sanitarie e autrice de “’Cosa posso fare io?’ Strategie dei cittadini per il disarmo nucleare,” ciò che la portò alle biblioteche nazionali fu la sua ricerca sull’11 settembre, la pubblicazione di libri e la scrittura di articoli sull’argomento fin dal 2006. È co-fondatrice e coordinatrice del 9/11 Consensus Panel.

 

Comments are closed.